it/ en

homu

Studio di Architettura, Urbanistica e Interior design.

 

Lucia Zamponi
Architetto/ Partner

 

Filippo Nanni
Architetto/ Partner

 

www.homu.it

© 2014 homu

 

Se volete contattarci, vi preghiamo di inviare una e-mail al seguente indirizzo:
info@homu.it


Servizi

Progettazione architettonica
Progettazione urbanistica
Ristrutturazioni
Interior design
Progettazione del paesaggio
Allestimenti
Installazioni
Progetti grafici

 

Profilo

homu progetta opere di architettura dall'idea alla realizzazione.

La qualità del progetto e l'ottimizzazione delle risorse economiche ed energetiche sono alla base dei lavori dello studio.

Si avvale della consulenza di esperti in materia di aspetti tecnici e strutturali.

 

Lucia Zamponi ha lavorato per lo studio OMA/AMO alla progettazione di sfilate per Prada e Miu Miu, a vari progetti di interni in Olanda e a Londra e a diversi concorsi per progetti urbanistici e architettonici in Medio Oriente. In particolare ha lavorato alla mostra "When Attitudes Become Form Bern 1969/Venice 2013" per Fondazione Prada a Venezia, al padiglione"This is Knoll" per il Salone del Mobile 2013 a Milano ed alla mostra "Monditalia" all'interno della 14° Biennale di Architettura di Venezia.
Filippo Nanni ha lavorato per lo studio OMA/AMO alla proposta vincitrice per il Parco delle Esposizioni di Tolouse, a progetti culturali e residenziali in Francia e a progetti architettonici e urbanistici in Medio Oriente e nel Nord Africa. Ha lavorato al piano urbano per la qualificazione di Doha ai giochi olimpici 2020 e a progetti urbanistici per la World Cup Qatar 2022.

 

Approccio

Metodologia

Il lavoro dello studio si basa su un dialogo continuo con il cliente. La riflessione e discussione sugli elaborati e sui plastici è la premessa necessaria per l’avanzamento del progetto, la condizione per trovare la risposta più appropriata a specifiche condizioni.
fasi:
1.Analisi delle richieste del cliente, del contesto e del programma.
2.Ricerca, elaborazione dell'idea e sviluppo delle possibilità.
3.Confronto con il cliente e conseguente crescita, avanzamento e adattamento del progetto.
4.Identificazione di una soluzione per determinate premesse.
5.Attenzione e precisione nelle fasi di realizzazione.

Ricerca e Bellezza
homu ama ricercare sui temi dell’abitare e del vivere contemporaneo.
Il periodo giapponese è particolarmente rilevante nella definizione di un estetica chiara e funzionale basata sull’equilibrio tra architettura, natura e persone. Le esperienze europee portano invece una riflessione più ampia sulla città, sulla periferia e soprattutto sul rapporto con la storia, fondamentale per il nostro paese, l’Italia. Progetti decisi, innovativi e di immediata lettura.

 

Premi

Progetto premiato Menzione d’onore
2016 Concorso internazionale di progettazione "Art museum and Cultural quarter", Kristiansand, Norvegia.

Progetto selezionato
2015 Concorso internazionale di progettazione Europan 13, Graz.

4° Premio
2014 Concorso internazionale di progettazione "Facciamo centro", Martinsicuro.

Menzione d’onore
2013 Concorso internazionale di progettazione Europan 12, Municipalità di Ås.
1° Premio (OMA)
2011 Concorso internazionale di progettazione “Parc des expositions de Toulouse”.
3° Premio
2011 Concorso di idee “Attiva/Azioni”.
2° Premio (SOU FUJIMOTO)
2011 Concorso internazionale di progettazione “Centre for promotional Science, block 39” Belgrado.
3° Premio
2010 Concorso internazionale di progettazione “Bali 2010. Marine research centre in Indonesia”.
Progetto Selezionato New Italian Blood

2010 Concorso internazionale di progettazione “Silk Road Map”.
Menzione d’onore
2008 Concorso internazionale di idee “Everyville 2008”. Progetto esposto alla 11° Mostra di architettura di Venezia.
1° Premio KNAUFF
2008 Concorso per studenti. Laboratorio di costruzione dell’architettura 2.
Menzione d’onore
2007 Concorso internazionale di progettazione “Colordesigner.POLI DESIGN”.

 

Lucia Zamponi CV

2014
*fonda homu

2011-2013
*lavora presso lo studio OMA/ Rem Koolhaas a Rotterdam e New York.

2012
*Membro n. 316 dell'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Fermo.

2010
*lavora presso lo studio SOU FUJIMOTO a Tokyo.
*Abilitazione alla professione.
*Tutor didattico, Laboratorio di Costruzione dell’architettura 2, Università di Ferrara.
*Laurea Specialistica in Architettura conseguita a Ferrara con votazione 110/110 e lode.

2009
*lavora presso lo studio ecdm a Parigi.

2008-2009
*Borsa di studio Erasmus all'Arkitektskolen di Aarhus in Danimarca.

2004
*Diploma di maturità, Liceo scientifico “Temistocle Calzecchi Onesti” a Fermo con votazione 100/100.

 

Filippo Nanni CV

2014
*fonda homu

2011-2013
*lavora presso lo studio OMA/ Rem Koolhaas a Rotterdam e New York.

2012
*Membro n. 3923 dell'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bologna.

2010
*lavora presso lo studio SANAA/ Kazuyo Sejima + Ryue Nishizawa a Tokyo.
*Abilitazione alla professione.
*Tutor didattico, Laboratorio di Progettazione dell’Architettura 3, Università di Ferrara.
*Laurea Specialistica in Architettura conseguita a Ferrara con votazione 110/110 e lode.

2009
*lavora presso lo studio ecdm a Parigi.

2008-2009
*Borsa di studio Erasmus all'Arkitektskolen di Aarhus in Danimarca.

2004
*Diploma di maturità, Liceo scientifico “Enrico Fermi” a Bologna con votazione 100/100.

 

© homu tutti i diritti riservati

sito web progettato da homu

 

top